DataScienceSeed #11 – AI for People & Regione Liguria

Con il nuovo anno riprendono i meetups di DataScienceSeed! L’undicesima edizione vedrà ospiti AI for People, un’associazione che ha come obiettivo quello di capire e promuovere l’uso dell’intelligenza artificiale per il bene sociale, e l’ufficio cartografico di Regione Liguria, che presenterà uno studio per l’estrazione di informazioni di interesse territoriale ed ambientale da immagini satellitari.

Il meetup sarà come al solito ospitato da Digital Tree – Innovation Habitat in Viale Cembrano a Genova Sturla, ed avrà luogo Giovedi 23 Gennaio 2020, dalle 18:00 alle 20:30.


Obiettivi, Rischi e contromisure nell’era dell’intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale (AI) ha avuto nell’ultimo decennio uno sviluppo ed un successo tale da trasformare in maniera definitiva la società in cui viviamo, rendendoci profondamente legati ad essa ed ai suoi servizi. Ma chi controlla l’intelligenza artificiale? Quali sono i rischi associati ad essa? Come possono intervenire le istituzioni per evitare che pochi individui controllino una tecnologia così fondamentale? In questo talk verranno esplorati i maggiori rischi tecnologici, etici e sociali associati ad uno scorretto sviluppo dell’AI, e saranno esplorate alcune contromisure per ridurli o evitarli. Verranno inoltre presentati esempi e progetti in una visione di AI come tecnologia al servizio dei bisogni del cittadino.

Gabriele Graffieti  è uno studente di dottorato in Data Science and Computation all’università di Bologna, e Head of AI research ad AI for People. I suoi maggiori interessi sono modelli generativi, continual learning e bio-inspired artificial intelligence, in particolare il ruolo della capacità di generazione di informazioni durante l’apprendimento e la sua relazione con la memoria. Oltre a ciò è fortemente interessato nella filosofia e nell’etica dell’intelligenza artificiale, specialmente nell’individuazione e nella risoluzione dei rischi associati al suo sviluppo..

AI for People  è un’associazione che ha come obiettivo quello di capire e promuovere l’uso dell’intelligenza artificiale per il bene sociale. La nostra strategia è quella di condurre analisi, progetti e proposte che comprendono AI e società. Siamo un team eterogenero di persone che ha come scopo quello di creare un cambiamento positivo nella società attraverso l’uso consapevole ed etico della tecnologia.

 


Utilizzo di immagini satellitari gratuite per l’aggiornamento cartografico e lo studio del territorio in Regione Liguria

La costellazione europea di satelliti Sentinel ha incrementato le prospettive di ricerca nel settore del monitoraggio del territorio, dei cambiamenti climatici, dell’agricoltura, nella gestione delle emergenze e della sicurezza dei cittadini, fornendo dati gratuiti con elevata risoluzione spaziale, temporale e radiometrica. Avvalendosi di questi dati, l’ufficio cartografico di Regione Liguria (SITAR) sta sperimentando una serie di procedure per estrarre dalle immagini telerilevate informazioni di grande interesse territoriale ed ambientale, quali aree incendiate, variazioni di biomassa vegetale, evoluzione del tessuto urbanizzato. In questo ambito, lo sfruttamento delle potenzialità dell’AI potrebbe garantire un notevole miglioramento di tali procedure, incrementando sia l’estensione territoriale analizzata, che la frequenza di aggiornamento delle mappe tematiche.

Andrea De Felici è geologo e geomatico presso l’ufficio dei servizi informativi territoriali ed ambientali di Regione Liguria (SITAR) e si occupa di Sistemi Informativi Territoriali, Telerilevamento e reti GNSS. Il SITAR produce, aggiorna e distribuisce ai cittadini dati cartografici ed alfanumerici riguardanti il territorio e l’ambiente ligure, curando l’organizzazione e lo sviluppo del sistema informativo ambientale e territoriale e realizzando l’Infrastruttura per l’Informazione Geografica ligure integrata.


Il meetup DataScienceSeed fa parte delle iniziative dell’associazione

IAML, Italian Association for Machine Learning

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *